CERCA NEL BLOG

venerdì 26 febbraio 2016

IN MY MAILBOX #32


Ciao, come state?, state passando un bel fine settimana?. In questa rubrica vi farò conoscere gli acquisti che ho fatto durante la settimana.
La posterò ogni sabato sera (solo se durante la settimana compro dei libri).
E voi che cosa avete comprato?, fatemelo sapere nei commenti.
Se volete la recensione di qualche libro fatemelo sapere.

TRAMA:
Per Lucille, diciassette anni e una passione per l’arte, l’amore ha il volto della sorellina Wrenny. Wrenny che non si lamenta mai di niente, Wrenny che sogna un soffitto del colore del cielo. E poi ha il volto di Eden. Eden che è la migliore amica del mondo, Eden che sa la verità. Quella verità che Lucille non vuole confessare nemmeno a se stessa: sua madre se n’è andata di casa e non tornerà. Ora lei e Wrenny sono sole, sole con una montagna di bollette da pagare e una fila di impiccioni da tenere alla larga. Prima che qualcuno chiami i servizi sociali e le allontani l’una dall’altra. 
Ma è proprio quando la vita di Lucille sta cadendo in pezzi che l’amore assume un nuovo volto: quello di Digby. Digby che è il fratello di Eden, Digby che è fidanzato con un’altra e non potrà mai ricambiare i suoi sentimenti. O forse sì? 
L’unica cosa di cui Lucille è sicura è che non potrebbe esserci un momento peggiore per innamorarsi…

Devo ammettere, questo libro mi ha incuriosita molto dalla copertina, poi ho letto la trama e mi ha incuriosita ancora di più. Ho letto diverse recensioni positive, qualcuno di voi l'ha letto?.

TRAMA:
Phoenix, Arizona, futuro prossimo. Alexandra Freeland, furiosa perché l'ennesimo brutto voto in fisica la costringe sui libri, rinunciando al primo agognato appuntamento con Brad, si aggira come un animale in gabbia nella biblioteca del padre Daniel, fino a che un antico volume miniato non attrae la sua attenzione. Non l'ha mai visto, come fosse un segreto attentamente custodito. All'interno, un enigmatico biglietto firmato da Ian, il migliore amico e fratellastro di Daniel, e una password. Alex accende il vecchio computer del padre, che non gli ha mai visto usare, e scopre un'antiquata versione di un videogioco di culto: Hyperversum, celebre per la veridicità con cui sa ricreare l'ambientazione medievale. La tentazione è forte. Alex si crea un avatar e avvia la sessione di gioco. Saint Germain, Francia nordoccidentale, XIII secolo: Alex si aggira nel cuore di un animato villaggio, ammirando stupita la ricostruzione in dettaglio di botteghe, vicoli e personaggi, ma presto lo stupore lascia spazio a sentimenti molto più forti. Hyperversum non è solo un gioco ma una realtà virtuale parallela e Alex non sa come tornare nel proprio mondo. Testimone involontaria di un delitto, scoprirà di essere lei stessa in pericolo di vita, giovane donna che deve imparare a muoversi in mezzo a intrighi e scontri all'arma bianca, ma anche a gestire il proprio rapporto con Marc, figlio inquieto e affascinante del Falco del Re.

Ho sempre voluto leggere questa saga e a quanto ho capito, questo libro si può leggere anche se non abbiamo letto la trilogia precedente. Non vedo l'ora di recuperare i tre libri precedenti, mi hanno sempre incuriosita.
Qualcuno di voi li ha letti?.

TRAMA:
Lucy ha imparato un'importante lezione dai giornali di gossip che tanto ama: evitare i riflettori e custodire gelosamente i segreti. Un sistema che ha funzionato per tutto il liceo. Ecco perché, quando la sua migliore amica Ellie si ammala poco prima del ballo di fine anno e le chiede di accompagnare il suo fidanzato Cole, Lucy preferisce non dirle che per la serata aveva in mente tutt'altro. E soprattutto che è segretamente innamorata di Cole fin dalla notte dei tempi. Ma quando lui la bacia alla fine del ballo, Lucy sa di dover confessare a Ellie ciò che è successo. Prima ancora che riesca a parlarle, però, qualcuno posta sulla sua pagina facebook le foto del bacio con Cole, insieme a un sacco di commenti maliziosi. Nel giro di due giorni, Lucy ha già la fama di una poco di buono, una narcisista, una che pugnala gli amici alle spalle. Cosa potrà fare per tenersi Cole e non perdere la faccia?.

Non sapevo dell'esistenza di questo libro, ma anche voi sarà capito di entrare in librerie ed essere attratti da un libro; ecco, è successo questo.
Poi ho letto la trama e mi ha davvero incuriosita. Anche il titolo mi ha incuriosita per il fatto che è un Hashtag. Qualcuno di voi l'ha letto?.

4 commenti:

  1. Ho letto gli altri tre libri di 'Hyperversu' e, a parte il primo, per me come serie è abbastanza da bocciare. Quindi non so se leggerò questo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho sempre sentito parlare bene di questa saga.
      Ciao. :-)

      Elimina
  2. Ciao! Libri molto interessanti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao anche a te. Grazie, non vedo l'ora di leggerli.
      Ciao. :-)

      Elimina